lunedì 21 novembre 2011

Chiudipacco natalizi

Come ho già scritto più volte cerco ispirazione nei materiali che mi circondano quotidianamente 
anche per stupire i colleghi con idee speciali. 


Quest'anno ho iniziato a recuperare da questi flaconi gli anellini di alluminio pensando che prima o poi li riutilizzerò.
 Ed ecco che ora li metto ovunque!
Quelli piccoli li ho inseriti nelle collane, con quelli grandi ho decorato gli alberi di Natale 




e ora cosa faccio?.........
I CHIUDIPACCO NATALIZI !!!



Cominciamo dal cartoncino: anche questo lo recupero dalle scatole degli imballaggi di prodotti che usiamo in reparto: è bianco e abbastanza consistente. A casa mi viene in mente quello che si trova all'interno delle confezioni dei collant o di alcune scatole di biscotti. Lo ritaglio in rettangoli di 7x14 cm


Per fare la piega passo più volte il taglierino chiuso in modo da creare un solco nel cartone a metà del rettangolo. In questo modo si ottiene una piega pulita senza rotture e assomiglia a quella che in legatoria si chiama cordonatura. 


con il vinavil incollo gli anellini e i nastrini, con gli stickers faccio le decorazioni (per fortuna hanno inventato gli stickers: mi risolvono il problema della scrittura!)...



Ecco il risultato....


















2 commenti:

  1. della serie: non c'è limite alla fantasia, basta osservare e non semplicemente guardare

    RispondiElimina