domenica 3 giugno 2012

Roselline...variazioni sul tema


Cos'è un turno di reperibilità: è rimanere a casa a disposizione per eventuali chiamate esami urgenti. 

Cos'è un turno di reperibilità in un giorno festivo: rimanere a disposizione 24 ore... ma se i giorni festivi sono 2 le ore sono 48!
Cos'è un turno di reperibilità: sai quando esci da casa ma non sai a che ora puoi tornare... e ieri sono uscita alle alle 8.30, rientrata alle 21 con 2 piccole pause di tre quarti d'ora(compreso il viaggio!), ma tra un esame e l'altro ci sono state anche "pause" d'attesa (...aspetta ad uscire è arrivata un'altra urgenza!).
Dopo essermi addormentata (sul divano)alle 21,30 mi sono svegliata stamattina alle 7.00: incredibile! Non ci sono state chiamate notturne! È molto "RARO". Sono contenta e dopo una tazza di caffè doppio, in piena fase creativa, mi dedico alle mie roselline di alluminio. È da un po' di tempo che medito questo progetto, pensavo di riuscire a realizzarlo nel mese di maggio, il mese delle rose, ma OGGI è già il 3 GIUGNO!
Questo è  un tutorial FAST, con delle foto frettolose ma per dare il senso alle spiegazioni...perdonatemi...
Ho preso una striscia di plexiglass lunga 7 cm, che proviene dagli scarti di lavorazione per le montature degli occhiali.
Ho fatto  6 fori, 2 ravvicinati per 3 volte, preso 3 fili di alluminio lunghi 8 cm ed infilati così.


Ho preso le mie roselline d'alluminio ( le avevo già pronte) 
qui troverete le spiegazioni


Infilate sul filo d'alluminio


Questa specie di ragno è per farvi capire che ho rinfilato il filo 
all'interno della rosellina per poi rigiralo sotto.


Questa è la rosellina vista da sotto 


Un foro per l' anello ed è pronto un ciondolo...                   
...con una striscia lunga 18 cm ...ecco il bracciale...


...appoggiato alla consolle ha riscosso molto" successo" e ricevuto tanti complimenti quasi da diventar rosso... 

Con due quadrati di 3 cm gli orecchini...
ma non sono finiti: ore 9,15 devo andare!


P.S.: ho scritto questo post durante la "pausa pranzo"
...appena posso aggiornerò le foto!
Buona domenica a tutte

2°P.S.: la seconda notte non è stata così tranquilla...
non so se a causa dell'aria condizionata che soffia sul collo, 
il vento di mezzanotte, la pioggia delle 3,30,
il bicchiere di caffè rovesciato sui pantaloni ...
ma stamattina mi sono svegliata con un inizio di raffreddore 
e mal di testa da carenza di sonno! 
I tecnici di radiologia sono degli highlander ...
ma con qualche acciacco! 
Per fortuna oggi faccio il turno di pomeriggio...

5 commenti:

  1. Sono già carinissimi! Aspetto il finale!

    RispondiElimina
  2. Bello l'abbinamento con il plexiglas! E grazie per essere riuscita a postare il tutorial, è sempre molto interessante seguire le fasi di lavorazione delle tue creazioni!

    RispondiElimina
  3. Che forte il plexiglass!!! Sai che non l'ho mai utilizzato?? e si piega così... ma è bellissimo!!! e con l'abbinamento alluminio è perfetto!!
    brava brava!!!
    Ciao Clod

    RispondiElimina
  4. Dura la vita degli highlanders...spero che tu ti sia ripresa dagli acciacchi! Stupenda questa bigiotteria, bravissima, Loriana. Il plexiglass mi ha sempre affascinato, ma non l'ho mai comprato, nè sapevo che si potevano recuperare gli scarti, purtroppo non ho fabbriche di montature vicino. Ma ritornando alle tue creazioni...sono molto, molto originali e mi piace l'abbinamento di questi due materiali: entrambi "freddi", moderni, ma con il tocco femminile delle roselline. Buona domenica!

    RispondiElimina
  5. Sono tutti stupendi anche se il mio preferito e' proprio il bracciale. Complimenti Loriana! Sei una grande!

    RispondiElimina