martedì 27 novembre 2012

Una decorazione per l'Emilia


Copio: "È un’iniziativa firmata Radio Bruno e CreareInsieme.it, promossa da Il Mondo Creativo e Io Creo in fiera. È rivolta a tutti gli intrepidi creativi col pallino della pallina ed è mirata alla raccolta fondi per l’Emilia terremotata. Tu crei una pallina e noi la mettiamo in bella mostra. Il ricavato dalla vendita delle decorazioni raccolte, sarà devoluto al progetto Teniamo Botta!..."
Per tutte le informazioni 

Ho visto in rete questa iniziativa (un po' in ritardo) 
ed ho deciso di parteciparvi.
Ho pensato di partecipare creando una pallina con le roselline in alluminio come quelle che ho realizzato qui


Vedendomi impegnata, Roberto mi ha chiesto cosa stessi realizzando e ... " dovresti creare qualcosa di simbolico, 
non le solite palle di natale"...

Nasce il progetto " ...."


Ma come la faccio? con cartapesta? solo disegnata, facendo una palla con un bottiglia di plastica?  Non ce la farò mai!
Nooo! Ci sono persone che combattono contro i disagi del terremoto e io mi arrendo davanti ad una pallina?
Noooo!

La parte più facile è colorare la sfera (comprata)


La parte più difficile è fare le mani, (che devono essere "tridimensionali"), con la stoffa ( non so cucire !)
 ed il risultato è questo!


Sembrano un po' deformi!

Stampato la foto con il campanile adesso e quello che era prima
Incollato tutto sulla sfera e questo è il risultato

Visivamente non mi soddisfa molto ma simbolicamente 
l’ho intitolata “Abbraccio all’Emilia”: le mani di bambino abbracciano e tengono insieme quello che rimarrà come simbolo di questo terremoto, il campanile di Finale Emilia.(nonostante il campanile non ci sia più). Ho voluto rappresentare la volontà di ricostruzione con le manine che rimettono insieme il campanile crollato per metà e il campanile com’era. 
Le mani rappresentano gli aiuti che possiamo dare tutti noi per ricostruire una regione e farla tornare come quella di prima. 

Dato che la mia "rose argento e blu" era quasi pronta, l'ho terminata e partirà anche lei destinazione 'Emilia 
L’idea è quella che dai “rifiuti (macerie)" 
possono nascere dei fiori(nuova vita).


Collegatevi al link qui sotto 
per vedere tutte le decorazioni partecipanti e se 
le mie vi sono piaciute non dimenticate di 
VOTARMI

Troverete Abbraccio all'Emilia al codice  000201
e rose argento e blu al codice  000199

Non vincerò nulla se non la soddisfazione di aver partecipato e fatto pubblicità a questa iniziativa!
grazie !







6 commenti:

  1. Ciao Loriana, ho partecipato a Sweet Noel e al "Natale dei Nonni", ma questa iniziativa mi era sfuggita..le tue realizzazioni mi piacciono molto, anche le manine, non è per nulla facile cucirle e sono molto suggestive, brava!!
    Un abbraccio e buona giornata
    Carmen

    RispondiElimina
  2. Brava Loriana! Rispondo all'appello!!! Votati entrambi e fatto circolare i link sulla mia pagina e profilo personale.

    Peccato non ne sapessi niente di quest'iniziativa... chiude tra 2 giorni e io sono super influenzata... magari avrei partecipato anch'io!

    Comunque, ti faccio i complimenti, le roselline sono bellissime ma vuoi mettere il pensiero e il sentimento contenuti nelle mani del bimbo che abbraccia l'Emilia? Hai fatto bene a dare retta a Roberto.

    Un baciotto,
    Alex

    RispondiElimina
  3. Grazie di cuore a tutte!
    A Carmen ed Alex: nel periodo natalizio si moltiplicano le iniziative di beneficenza ed è impossibile seguirle tutte... La prossima volta ci sarete anche voi!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  4. Non è certo importante vincere, tu hai già vinto partecipando all'iniziativa! Vado a votarti!

    RispondiElimina
  5. Bravissima! Vado subito a votare quella con le mani...geniale!!!

    RispondiElimina