martedì 31 gennaio 2012

The Versatile Blogger


Alcuni giorni fa ho ricevuto il premio da Vita frugale : mi ha fatto piacere perché ho potuto conoscere una blogger che dà ottimi consigli su come risparmiare per evitare sprechi ed inquinamento oltre a consigliare ricette di cucina economiche in termini di tempo e denaro.
All'inizio pensavo di non aderire a questa iniziativa perché mi risulta difficile scegliere altri 15 blogger da premiare: tutti quelli che ho linkato meriterebbero un premio perchè hanno suscitato il mio interesse, curiosità ed ammirazione.
Ho poi ho cambiato idea perché questo mi dà lo spunto per riprendere a scrivere un post.
Il mese di gennaio è trascorso in fretta, un po' movimentato da problemi di salute miei e di un familiare( ho passato il primo gennaio dalle 15 alle 21 in un pronto soccorso); all'auto (sono rimasta a piedi alcune volte di notte, in reperibilità;  chiusa "dentro", con relativo attacco di panico claustrofobico e decisione di cambiare l'auto); una multa di 159 € perché abbiamo dimenticato di revisionare l'altra macchina (a proposito: controllate la scadenza della revisione della vostra auto: in caso di incidente la vostra assicurazione può non risarcirvi); rottura della serratura  di casa di mia suocera (rimasta chiusa all'interno al 5º piano) e relativa chiamata di intervento ai pompieri (a detta di mia cognata 6 bei ragazzi giovani e prestanti ai quali auguro di fare solo interventi di questo tipo); rottura lavatrice e altro ancora che non sto ad elencare...per fortuna secondo l'oroscopo cinese è l'anno del Drago (il mio segno) e oggi finisce gennaio...
Ma adesso passo al premio
il  regolamento prevede di condividere 7 cose che ci riguardano di persona 
e un elenco di 15 blogs a cui assegnare il premio.
Quindi per conoscere qualcosa in più di me:


1) mi piacerebbe saper disegnare ma non so nemmeno fare gli omini con le astine
...però le mie bomboniere di nozze sono stati quadretti (~50) rappresentanti fiori che ho ricalcato e colorato con i pastelli ... basta imparare la tecnica delle sfumature... sono però passati anni non so se riuscirei a rifarli...

questo è il quadro che preferisco
2) non sono un esempio di  frugalità: tutto quello che mi piace diventa "tanto": quindi oltre alle mie collezioni di statuette di gatti, bottiglie e bicchieri di birra, su una parete ho maschere di cuoio rappresentanti dei visi; a Natale espongo su una mensola una cinquantina di presepi

la prima maschera di cuoio comprata 30 anni fa 
in un mercatino a Pisa
3) mi piacciono i fiori freschi ( soprattutto le roselline arancio) e le piantine grasse: sanno che si devono autogestire perché alterno periodi di siccità ad inondazioni, alcune le perdo ma ne ho ancora molte, a volte fioriscono anche!

solo alcune piantine,
 le altre le ho messe in serra
4) quando visito qualche paese nuovo torno con: ditali, elefantini, cartoline con tramonti, calamite, sottobicchieri di birra, tutti per gli amici e colleghi collezionisti, una borsa solo per questo!
5) da quando è morto il mio cane sono diventata pigra: prima insieme a Charlie camminavo 
per  1-2 ore al giorno, ora mi limito a NON prendere l'ascensore.
6) ho scritto, in bozza, un paio di storie per bambini sul riciclo, che ho proprio ritrovato in questi giorni: non so quando ma sono sicura che riuscirò a finirle. ..."Ciao a tutti, io sono Bottly e sono una bottiglia di plastica che è rinata grazie alla fantasia di Lorilo...." c'è un po' di autobiografia....
7) ho deciso di riciclare/ricreare principalmente materiale che recupero da lavoro perché altrimenti la mia casa sarebbe una discarica.  Sono tanto disordinata a casa quanto al lavoro invece metto tutto a posto con pignoleria. Riesco a spargere tappini, bottiglie da ritagliare, fili e colla ovunque anche se poi quando riordino anche il singolo tappino trova la sua scatola;
al lavoro, in caso di urgenza, bisogna trovare tutto quello che serve, e subito.

alcuni barattoli con materiale da riciclare
Adesso passo alla scelta dei blogs:
Scelta difficile: all'inizio ho pensato di girovagare in blogs ancora sconosciuti ed assegnare il premio a quelli più interessanti ma mi avrebbe occupato troppo tempo. Ho quindi  deciso di mettere quelli delle persone che lasciano più frequentemente commenti sul mio per ringraziarle di farlo crescere, e alcuni ho conosciuto perché hanno ricevuto questo premio da qualcuno che le apprezza...
1-  Pia

domenica 1 gennaio 2012

AUGURI di BUON ANNO

Tutti i bambini della scuola
All'inizio di dicembre mio nipote Daniele è rientrato da una "vacanza" 
trascorsa a Kuamoso, un piccolo paesino nelle Akuapem Hill in Ghana. 
Qui ha trascorso il suo tempo a fabbricare mattoni e
 costruire una scuola formata da due classi.
Ecco alcune foto del periodo di volontariato

La prima aula già finita 
Bambini all'uscita della scuola


Sulla scuola vengono disegnate le bandiere delle nazioni di provenienza dei volontari:
verrà aggiunta anche quella dell'Italia grazie a Daniele
La  seconda classe della scuola in costruzione
Volontari al lavoro
La fabbrica dei mattoni
Daniele con i bambini
I bambini con Daniele
Rientrato a casa oltre a mostrarci le condizioni di vita nei luoghi che ha visto, senza corrente elettrica, senza acqua, ci ha descritto il suo rapporto con i bambini. Sono tanti e anche se piccoli passano la giornata a lavorare ed aiutare gli adulti ad allevare animali, a coltivare e raccogliere frutta, a vendere i loro prodotti; fanno chilometri per andare a prendere l'acqua. Al suo rientro proprio a ridosso delle feste natalizie ha chiesto a noi parenti ed agli amici di raccogliere (se possibile) soldi da investire nella scuola che ha aiutato a costruire. Io ho girato la richiesta anche ad alcuni miei colleghi di lavoro. In circa quindici giorni siamo riusciti a raccogliere circa 900 €! Adesso l'aula potrà essere completata anche con i banchi e le sedie! Per dare un'idea un banco di legno per due bambini costa 10 Ghana Cedi pari a 4,5 €.

Nei suoi racconti c'è una frase che mi ha colpito:
 "non ho visto bambini tristi, hanno tutti il sorriso sulle labbra". 
Un bel motivo di riflessione. 
Proprio per questo, in modo particolarmente sentito,
 voglio augurare a tutte le persone che leggono,
 UN ANNO DI SORRISI IN OGNI OCCASIONE DELLA VITA