martedì 27 novembre 2012

Una decorazione per l'Emilia


Copio: "È un’iniziativa firmata Radio Bruno e CreareInsieme.it, promossa da Il Mondo Creativo e Io Creo in fiera. È rivolta a tutti gli intrepidi creativi col pallino della pallina ed è mirata alla raccolta fondi per l’Emilia terremotata. Tu crei una pallina e noi la mettiamo in bella mostra. Il ricavato dalla vendita delle decorazioni raccolte, sarà devoluto al progetto Teniamo Botta!..."
Per tutte le informazioni 

Ho visto in rete questa iniziativa (un po' in ritardo) 
ed ho deciso di parteciparvi.
Ho pensato di partecipare creando una pallina con le roselline in alluminio come quelle che ho realizzato qui


Vedendomi impegnata, Roberto mi ha chiesto cosa stessi realizzando e ... " dovresti creare qualcosa di simbolico, 
non le solite palle di natale"...

Nasce il progetto " ...."


Ma come la faccio? con cartapesta? solo disegnata, facendo una palla con un bottiglia di plastica?  Non ce la farò mai!
Nooo! Ci sono persone che combattono contro i disagi del terremoto e io mi arrendo davanti ad una pallina?
Noooo!

La parte più facile è colorare la sfera (comprata)


La parte più difficile è fare le mani, (che devono essere "tridimensionali"), con la stoffa ( non so cucire !)
 ed il risultato è questo!


Sembrano un po' deformi!

Stampato la foto con il campanile adesso e quello che era prima
Incollato tutto sulla sfera e questo è il risultato

Visivamente non mi soddisfa molto ma simbolicamente 
l’ho intitolata “Abbraccio all’Emilia”: le mani di bambino abbracciano e tengono insieme quello che rimarrà come simbolo di questo terremoto, il campanile di Finale Emilia.(nonostante il campanile non ci sia più). Ho voluto rappresentare la volontà di ricostruzione con le manine che rimettono insieme il campanile crollato per metà e il campanile com’era. 
Le mani rappresentano gli aiuti che possiamo dare tutti noi per ricostruire una regione e farla tornare come quella di prima. 

Dato che la mia "rose argento e blu" era quasi pronta, l'ho terminata e partirà anche lei destinazione 'Emilia 
L’idea è quella che dai “rifiuti (macerie)" 
possono nascere dei fiori(nuova vita).


Collegatevi al link qui sotto 
per vedere tutte le decorazioni partecipanti e se 
le mie vi sono piaciute non dimenticate di 
VOTARMI

Troverete Abbraccio all'Emilia al codice  000201
e rose argento e blu al codice  000199

Non vincerò nulla se non la soddisfazione di aver partecipato e fatto pubblicità a questa iniziativa!
grazie !







lunedì 19 novembre 2012

Decorazione natalizia con rotoli di carta


Ho già scritto più volte che la mia sfida più grande è quella di usare materiale che recupero dal luogo in cui lavoro per realizzare le mie creazioni.

Nel mio scrigno oggi trovo...



TUBI DI CARTONE dei lenzuolini di carta, ROTOLINI DI CARTONE di  varie misure che si trovano all'interno dei cerotti di carta.
Come li utilizzerò?
Seguitemi...  

Quando, durante la mia vacanza in Andalusia, ho visto queste meravigliose decorazioni ho pensato che mi sarebbe piaciuto ricopiarle in uno dei miei lavori.


Ecco avvicinarsi il Natale e quale occasione migliore ci potrebbe essere per cercare di mettere in pratica questa idea?


Inizio con il ricopiare il disegno appoggiando una carta velina al monitor del computer 


lo schematizzo su un cartoncino...

Ho preso i rotoli di cartone e li ho colorati con acrilico bianco anche all'interno per nascondere le scritte, li ho tagliati a strisce dell'altezza del rotolino più piccolo (2,5 cm),


 ho fatto dei cuori piegando verso l'interno 
una delle punte dell'ovale...


 ho creato dei fiori schiacciando il rotolino più piccolo; 
l'ho poi piegato a metà e fissato con una pinzetta 
per mantenere la forma;
ne ho incollati 4 cercando di dare una forma tonda, aiutandomi sempre con le pinzette per mantenerli bene aderenti...


 Dopo aver preparato cuori, fiori, ovali sono pronta per incollare tutto seguendo lo schema che ho disegnato.


Ho colorato i bordi con dell'acrilico oro e messo anche un po' di glitter per renderlo brillante 




messo un nastro color oro/bianco.


Cosa ne pensate del mio tentativo di riprodurre 
l'intarsio in una decorazione natalizia?

Secondo me l'esperimento ha bisogno di essere aggiustato un po' ma sono sulla strada giusta...

La difficoltà maggiore l'ho incontrata con i vari spessori dei cartoni, alcuni troppo spessi per essere tagliati con la forbice, altri che si spezzano a livello della piega. 
Consiglio di cercare quelli più uniformi possibile.

Nel frattempo dato che ho preparato più materiale di quello che mi serviva ecco un 'altra decorazione ...


e questo che dovrebbe assomigliare ad un alberello...



In questo caso ho incollato l'ovale più piccolo in quello più grande e riempito il fiore con una pallina dorata.


 Con questo post partecipo a 


un'iniziativa che trovate nel blog di lineecurve
Già lo scorso anno sono state presentate molte idee interessanti, quindi sono curiosa di vedere quelle che saranno pubblicate quest'anno!
Buone creazioni a tutte!

sabato 17 novembre 2012

Palline natalizie


In questi giorni siamo sommerse di progetti per realizzare decorazioni natalizie con materiale di recupero. 
Potevo non realizzarne qualcuna anch'io? Nooo!
Per alcuni giorni sono rimasta più "ciecata" del solito 
a causa di una congiuntivite.
Potevo rimanermene tranquilla a far nulla? Nooo!
Inforcati i mie occhiali da sole stile diva anni '50, 
ho recuperato da una delle mie scatole gli incarti di alluminio degli yogurt, formaggi e simili.


Con la foratrice a forma di fiore ho iniziato a forare, bucare, produrre fiorentini,
un lavoro semplice che non ha bisogno di molta attenzione.


Ho infilato in uno spillo 5/6 fiorellini



che ho poi messo nella pallina di polistirolo, prima fissando insieme anche il cordino.



Ho infine riempito tutta la pallina.
Ne ho fatta una con tutti i fiorellini aperti



ed un'altra invece chiudendoli.



Voi quale preferite? Io la seconda ... la trovo più colorata ... ma forse è colpa degli occhiali scuri!

giovedì 1 novembre 2012

“CHRISTMAS TIME”



E' appena finita la notte di Halloween e siamo già in piena creatività natalizia. Anche per quest'anno ho molte idee nuove 
e, come al solito, poco tempo per realizzarle...

Il linky party co-hostato da Squeezeart e Topogina mi dà l'occasione di riproporre i post passati.
Ecco quelli che ho ho già linkato nei loro blog 









ma c'è ancora tutto il mese di novembre per proporre nuove creazioni...
quindi prendete nota di queste ma aspettate quelle nuove!