sabato 20 dicembre 2014

Calamite natalizie e auguri

Quest'anno non sento per nulla il clima natalizio e anche la mia produzione ne ha risentito.
Ho ugualmente addobbato la casa con l'angolo presepi, alberelli, babbi natale, 
gatti natalizi e l'immancabile alberello decorato con le bucce d'arancia ...

Ho detto a tutte le amiche che quest'anno non avrei creato nulla ma la scorsa settimana non c'è l'ho fatta ... a tempo record ho preparato i regalini: la scelta é caduta sulle calamite
 in cui ho disegnato principalmente gatti natalizi ( la maggior parte sono " gattare" ) 



In tutte ho messo un tappo colorato, altrimenti il riciclo dov'è ?



Ma anche  alberi 


e palline di Natale 


E mi sono ritagliata 10 minuti di tempo per questo post veloce ... 
non potevo lasciare il mese di dicembre vuoto. 
Vi saluto con questa frase di Madre Teresa di Calcutta 

IL MIGLIO MODO DI ESSERE FELICE 
É CERCARE DI RENDERE FELICE QUALCUN ALTRO

BUON NATALE A TUTTE




sabato 22 novembre 2014

S.E.R.R. 2015 e quadri e mostre

S.E.R.R. ... la Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti quest'anno si svolgerà dal 22 al 30 novembre. 

QUADRI... come avete visto dagli ultimi post ho dato una svolta artistica al riciclo nelle mie creazioni. 
Questo é "Rosario ovvero i nuovi martiri cristiani".
Rosario ovvero i nuovi martiri cristiani
Nato dalla riflessione che ancora oggi, in alcune parti del mondo, si viene uccisi in nome della religione, quanta differenza c'è tra l'essere cristiani in Italia o nei paesi interessati dall'islamismo estremista. 
Su una tela ho riprodotto in modo abbozzato la sagoma di una chiesa. Ho incollato attorno un rosario in cui i grani sono rappresentati dal filo spinato e dalle rose, il simbolo dell'amore. 
Gocce di cera rossa fusa a rappresentare il sangue che ancora viene versato.
Cosa c'entra il RICICLO



Questa è il risultato della trasformazione dell'alluminio delle candele e delle spirali dei calendari ...



Per le rose trovate la spiegazione  qui con la variante del materiale (qui avevo usato le lattine). 
Per  il filo spinato é un po' più complicato ... attorcigliare due fili di filo di ferro e su questo fare dei nodi a distanza regolare. In questo caso sono 10 nodi che riproducono i 10 grani del rosario ripetuti per cinque volte. 
È stato selezionato per partecipare alla mostra 14* Premio nazionale d'arte cittá di Novara,  presso il Palazzo Bellini di Oleggio, dal 22 al 30 novembre . 


E MOSTRE.... è finalmente arrivato il giorno della mostra collettiva, vinta lo scorso anno con Rigenerart 



SIETE TUTTE/I INVITATE !

S.E.R.R. ...anche quest'anno Gabriella linee curve pubblicizza questo evento ospitando nel suo blog tante idee per un riuso creativo ... 

non potevo mancare anche a questo appuntamento! 


domenica 26 ottobre 2014

Alle origini della vista

Proseguo a presentarvi i progetti che ho preparato per partecipare al concorso  
Ridefinire il gioiello: i cinque sensi.  
Questa é la mia rappresentazione del senso della vista.



Il punto di inizio é stata la serie "Connessioni cerebrali",qui le collane realizzate in precedenza


Le parole chiave sono state: 
l'occhio vede attraverso la mente; 
la mente vede attraverso gli occhi; 
le immagini della mente attraverso gli occhi. 
A volte quello che vediamo è limpido, chiaro, ma la mente ce lo fa vedere in un altro modo, perché legato alla memoria degli eventi.


Questo é un paesaggio immaginario?


 la rappresentazione di coralli perché le sfumature del blu richiamano il mare? 


É un'immagine del cervello? 
(Riconoscete la stessa che ho riprodotto sulla borsa?)


In questo caso gli occhi si interrogano
 su se stessi.


Il disegno é realizzato con una tela dipinta con acrilico e poi vetrificata. 
Per l'occhio ho utilizzato perline e glitter incollato sulla tela. 

Per voi quali sono le origini e le connessioni della vista?

venerdì 10 ottobre 2014

Rosa pomodoro

No non é un errore di battitura é proprio una 
 Rosa di Pomodoro 


E' uno degli esperimenti fatti durante l'estate 
usando come tema gli scarti alimentari. 
Qui troverete altri esempi estivi
mentre le primissime prove sono state

Rosa Pomodoro per ora è solo un anello. 
Ho in progetto altre varianti più eco ma ho dovuto
 fermarmi nella loro lavorazione per problemi di allergia.
Seguite la sua realizzazione:
ho ritagliato, con un coltellino affilato,
 la buccia dei pomodori
 e l'ho arrotolata dandogli la forma di rosa. 


Ho messo poi le roselline in forno, 
alla temperatura 150* per un paio d'ore,
fino a quando si sono essiccate  completamente. 


Nel frattempo per fare la base dell'anello 
ho ritagliato un cerchio di plexiglas, 
l'ho colorato con del colore acrilico 
lasciandogli un aspetto grumoso.


Ho poi passato la resina epossidica sulla rose più volte 
per isolare completamente tutta la buccia, 
e anche sulla parte colorata della base. 
Quando usate la resina epossidica ricordatevi 
di farlo in un luogo areato 
e utilizzando una mascherina e dei guanti! 


Ho poi creato l'anello con del filo di alluminio 


Ho poi incollato la rosa sula base e la base sull'anello
Il risultato é questo ...un po' ingombrante, 
non adatto per andare a fare la spesa ma particolare.


Che ne dite? 

In attesa delle prossime realizzazioni 
di Alex 



lunedì 29 settembre 2014

Ascolta il tuo cuore

É arrivata l'ora di presentarvi il gioiello selezionato a "Ridefinire il gioiello con i 5 sensi": ecco la collana 
Ascolta il tuo cuore


Rappresenta il senso dell' UDITO. 
Parole chiave per la sua realizzazione sono state:  
cuore, segui il ritmo,l'unica radio che ci sta a cuore, 
il battito cardiaco ritmo della vita, tracciato ECG. 
La sintesi di questo é stata lei:



 Un'esortazione a vivere seguendo il proprio cuore, seguendo le emozioni che lo fanno battere, mettendoci passione. 
Nel lettore mp3 é registrato il battito cardiaco. 
Materiale utilizzato é: cartone, smalto, glitter, 
lettore mp3, catena di alluminio.

Il primo appuntamento della mostra é presso l'associazione 
Circuiti Dinamici, via Giovanola 21 Milano 
fino a 11 ottobre 


Ma non è tutto qui: 
mi ha fatto battere il cuore forte per l'emozione perché ha ricevuto uno dei premi messi in palio dai partners! 
Sarà esposto a Natura Donna impresa il 22-23-24 novembre,
 una vetrina molto importante! 
Grande emozione e soddisfazione perché i gioielli selezionati per questa edizione sono stupendi per bravura, estetica, inventiva!
Chi di voi frequenta FB può andarli a vedere a questo link

Oppure qui: le foto del vernissage
http://www.circuitidinamici.it/RidefinireIlGioiello/20140928CircuitiDinamici/

Nei prossimi post vi illustrerò il mio senso del tatto 
e quello della vista

un saluto a tutte/i



sabato 13 settembre 2014

Ho cucinato ... gli scarti

Macedonia di frutta, spilla.

Macedonia di frutta, spilla
Non aspettatevi consigli di economica domestica, questi li lascio a Pamela del blog http://www.lavitafrugale.com/ (se non lo conoscete visitatelo: troverete suggerimenti molto utili!)  
e nemmeno nuove ricette, queste le trovate da Sandra http://sonoiosandra.blogspot.it/ che le accompagna a poesie, canzoni e altro...
...le mie capacità culinarie sono molto scarse, poco più del necessario per sopravvivere. 

A questo punto vi chiederete cosa ho cucinato? 
Bucce e fettine di pomodoro



peperoni, melanzane
 
 


 carote, peperoncini.



Ho tagliato le bucce a strisce, arrotolate formando delle roselline che poi ho essiccato in forno e poi spennellate con la resina bicomponente.
Alcune le ho poi colate in formine per il ghiaccio.


Ecco alcuni ciondoli che ho fatto.
Che ne dite? 

Per le roselline spennellate dovete aspettare ... non posso ancora mostrare cosa ho realizzato ... pazientate.
Quest'anno il concorso Ridefinire il gioiello ha avuto come tema la rappresentazione dei cinque sensi. 
Questa é la spilla Macedonia di frutta ispirata al gusto.

Macedonia di frutta, spilla
 Non é stata selezionata ma se venite alla mostra 



vedrete il gioiello che è stato scelto oppure aspettate il prossimo post!

Un grande saluto a tutte/i

domenica 10 agosto 2014

Ricomincio da ....RHINO

É da un po' che sono assente dal mondo del blog e la mia giustificazione è solo la grande enorme mancanza di tempo ...
Riprendo presentandovi   RHINO


Per realizzare un quadro come questo occorre scegliere un'immagine con delle forme semplici e ben definite da disegnare sulla tela.


Dipingere la tela con colori acrilici


e poi incollare tappi imitando la tecnica del mosaico. 
Io mi sono creata una tabella dei colori dei materiali che ho maggiormente a disposizione, per aiutarmi nella fase preparatoria del quadro (scelgo i colori anche in base ai miei tappini).


Al posto dei tappi si può utilizzare qualsiasi materiale si ha a disposizione: bottoni, carta, stoffa ...
la fantasia non deve limitarvi: qualcuna/o di voi vuole provare? 

Ho iscritto Rhino ad un concorso artistico che ha come finalità principale quella di raccogliere fondi per la tutela dei rinoceronti ma anche su come l'arte può diventare fonte di nuove forze positive e propositive. 
Hanno prorogato le iscrizioni qui il nuovo bando con le nuove date
Avrei mille altre cose da raccontare. Per ora vi dico  


IO é stato premiato ed entro la fine dell'anno sarà allestita una mostra personale ... emozione e felicità alle stelle ma anche un grande impegno: come farò a riempire uno spazio tutto mio? 

Anche quest'anno sono stata selezionata a Ri-definire il Gioiello: vi presenterò il gioiello in un prossimo post ...

Mi fermo qui ma aspettate il resto a breve! 

Anche se questa estate é un po' pazzerella
BUONA ESTATE A TUTTE/I !  

Dopo le belle parole lasciate da Alex, raccolgo l'invito e con questo post partecipo al suo linky party n*109
 

domenica 18 maggio 2014

Connessioni Cerebrali ... quadro

Connessioni Cerebrali
Continua la serie " Connessioni Cerebrali" ... 
eccola anche nella versione quadro.
Nelle sfumature del blu un'immagine di risonanza magnetica 
cerebrale nella sezione mediale.

particolare Connessioni Cerebrali
Questa volta ho lavorato in grande: tre tele unite 
per una dimensione totale di 110 x 70 cm, 
molto ingombrante da gestire 
ma è rilassante dare pennellate "lunghe".
 
particolare Connessioni Cerebrali

Le connessioni sono realizzate da tubi riempiti 
da perline per simulare la miriade di neuroni 
che servono per formare un fascio nervoso ...
Aggiungi didascalia
Avrò in progetto altro per questa serie? Chissá ...
Seguitemi ...
To be continued ...

domenica 11 maggio 2014

AUGURI A TUTTE LE MAMME




Un augurio a tutte le donne che hanno la gioia di essere chiamate MAMMA.



Un augurio speciale a mamma Lucia che oggi per la prima volta è riuscita a scrivermi un commento sul post di FB 
e sempre attiva sta preparando il regalo per mio compleanno: 
un portaombrelli qui ancora in fase di lavorazione...