domenica 26 ottobre 2014

Alle origini della vista

Proseguo a presentarvi i progetti che ho preparato per partecipare al concorso  
Ridefinire il gioiello: i cinque sensi.  
Questa é la mia rappresentazione del senso della vista.



Il punto di inizio é stata la serie "Connessioni cerebrali",qui le collane realizzate in precedenza


Le parole chiave sono state: 
l'occhio vede attraverso la mente; 
la mente vede attraverso gli occhi; 
le immagini della mente attraverso gli occhi. 
A volte quello che vediamo è limpido, chiaro, ma la mente ce lo fa vedere in un altro modo, perché legato alla memoria degli eventi.


Questo é un paesaggio immaginario?


 la rappresentazione di coralli perché le sfumature del blu richiamano il mare? 


É un'immagine del cervello? 
(Riconoscete la stessa che ho riprodotto sulla borsa?)


In questo caso gli occhi si interrogano
 su se stessi.


Il disegno é realizzato con una tela dipinta con acrilico e poi vetrificata. 
Per l'occhio ho utilizzato perline e glitter incollato sulla tela. 

Per voi quali sono le origini e le connessioni della vista?

venerdì 10 ottobre 2014

Rosa pomodoro

No non é un errore di battitura é proprio una 
 Rosa di Pomodoro 


E' uno degli esperimenti fatti durante l'estate 
usando come tema gli scarti alimentari. 
Qui troverete altri esempi estivi
mentre le primissime prove sono state

Rosa Pomodoro per ora è solo un anello. 
Ho in progetto altre varianti più eco ma ho dovuto
 fermarmi nella loro lavorazione per problemi di allergia.
Seguite la sua realizzazione:
ho ritagliato, con un coltellino affilato,
 la buccia dei pomodori
 e l'ho arrotolata dandogli la forma di rosa. 


Ho messo poi le roselline in forno, 
alla temperatura 150* per un paio d'ore,
fino a quando si sono essiccate  completamente. 


Nel frattempo per fare la base dell'anello 
ho ritagliato un cerchio di plexiglas, 
l'ho colorato con del colore acrilico 
lasciandogli un aspetto grumoso.


Ho poi passato la resina epossidica sulla rose più volte 
per isolare completamente tutta la buccia, 
e anche sulla parte colorata della base. 
Quando usate la resina epossidica ricordatevi 
di farlo in un luogo areato 
e utilizzando una mascherina e dei guanti! 


Ho poi creato l'anello con del filo di alluminio 


Ho poi incollato la rosa sula base e la base sull'anello
Il risultato é questo ...un po' ingombrante, 
non adatto per andare a fare la spesa ma particolare.


Che ne dite? 

In attesa delle prossime realizzazioni 
di Alex