martedì 1 dicembre 2015

Il mio Calendario dell'Avvento ... da riempire!


calendari dell'Avvento sono un'usanza dedicata ai bambini per accompagnare il periodo di attesa della grande festa. Quelli tradizionali iniziano il conto alla rovescia la prima domenica dell'Avvento, mentre oggi si usa farlo dal primo dicembre. Sono fatti di cartone con 24 finestre riempite con forme di cioccolata raffiguranti motivi natalizi. Da alcuni anni li vediamo realizzati con ogni tipo di materiale, stoffa, cartone, lana, buste per lettera, legno, dalle forme più fantasiose ... un elenco infinito che ha limiti solo nelle fantasia.

Quest'anno ho deciso di realizzarne uno anch'io molto particolare: 
da RIEMPIRE !


Ho preso una cassettina di legno piccola, di quelle per la frutta, e l'ho dipinta di bianco e decorata con rose di buccia d'arancia, melograni nani e anice stellato. 
L'ho poi riempita con sacchetti di tulle (recuperati dalle bomboniere), scatoline trasparenti e di cartone (messe da parte perché potrebbero tornare utili), bustine da lettera. 
Ogni giorno metterò qualcosa: un oggetto,  un dolce, il resto della spesa, scriverò una frase,  insomma tutto quello che mi verrà in mente. 

Arriverò a Natale con 24 pacchettini
 da aprire! 
E se riuscirò a coinvolgere anche Roberto i pacchettini saranno doppi!



Oggi (ma non li dovrei pubblicare),
 ho iniziato a riempirlo mettendo un paio orecchini realizzati con le palline per decorare gli alberi di Natale ... 
saranno il regalo per alcune amiche  
ma non voglio rimanerne senza proprio io!

Alla vigilia di Natale pubblicherò 
il mio calendario dell'avvento finito! 

Buon inizio mese di dicembre a tutte/i

3 commenti:

  1. Ciao Loriana, che idea carina....aggiungere invece di togliere, così a Natale avrete un bel daffare!!
    Buona giornata!
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carmen, un modo per avere la tanti pacchetti da aprire anch'io e tornare un attimo bambina!
      Buon week end!

      Elimina
  2. Molto interessante la tua idea. Il tuo blog ha molte idee creative. Un abbraccio qui in Brasile !!!
    Regina

    RispondiElimina